L’arrivo di nuova statua al museo archeologico, quella del dio della personificazione dei sogni, Oniro, risplendente di luce, al centro della sala, stravolgerà la vita dei nostri protagonisti e forse ne esaudirà i desideri o darà loro la consapevolezza di girare l’angolo, risvoltare le apparenze e comprendere che dietro i sogni che s’inseguono ciecamente stanno altri sogni meravigliosi che intanto si realizzano e che spesso non vediamo. Il romanzo di Caterina Falconi per la casa editrice Teomedia è una raccolta di storie singolari che poi si mescolano tra le aspirazioni e le ambizioni dei personaggi. Nelle mani di un dio esagerato è l’avventura di treLeggi altro →

Anche quest’anno la casa editrice Teomedia ha preso parte al Bologna Children’s Book Fair, ospite dello stand della Regione Calabria, presentando due nuove opere della collana Museum Children Ebook, ideata dallo storico dell’arte Dott.ssa Anna Cipparrone, e l’ebook/app “Storia di un’etichetta” di Gabriella Lo Feudo. Protagonista del primo appuntamento di giorno 3 Aprile sono state le ricchezze culturali e artistiche del Comune di Zumpano fatte “a misura di bambino” in “Viaggio fantastico nel Museo d’arte sacra di Zumpano, alla scoperta del Trittico di Bartolomeo Vivarini”, mostrato insieme alle attività didattiche e multidisciplinari proposte dal team MCE dai referenti del servizio educativo Donata Bilotto e AntonioLeggi altro →

Si sono conclusi gli eventi organizzati da Teomedia nell’ambito del XXIX Salone Internazionale del Libro di Torino. Da giovedì 12 a sabato 14, la casa editrice digitale cosentina ha partecipato, per il primo anno, ad uno dei più importanti saloni letterari europei. Ospite dello stand della Regione Calabria, Teomedia ha dato il via ai suoi lavori giovedì 12, con la presentazione dell’edizione riveduta e corretta di Cronache di Devonia, romanzo a tema distopico di Ugo Amendola. Con l’autore si è discusso di romanzi di fantascienza, di Utopie rovesciate e dei pericoli totalitari del nostro presente, temi presenti nel suo romanzo. Venerdì 13, si è datoLeggi altro →

[quote align=”center” color=”#999999″] PROLOGO   Quando entrò nel locale, si guardò intorno, colpita dalla marea emotiva. È sempre così, pensò; tutti sono posseduti da sensazioni vivide. Persino in una sera piovosa come questa. Ad ogni incontro, concluse, c’è la pioggia, accompagnata da sogni di alcol e fumo. Anche stavolta non ci saranno eccezioni, si disse. Ma qualcosa la confondeva. Non era colpa dell’umidità. E, tornando indietro con i ricordi, nemmeno il gatto nero intravisto in un vicolo buio era responsabile. Certo, c’era la luce fosforescente nelle pupille; ma non era una novità: il riverbero della conoscenza brilla in continuazione negli occhi dei felini, creature eleganti,Leggi altro →

  [quote align=”center” color=”#999999″] L’OCCHIO DELLA MENTE   Ebbene si, vi narrerò la mia storia, pur sapendo che ciò non modificherà il mio destino. A lei Padre, così gentile e perseverante nel tentare di salvare la mia anima dal rogo dell’inferno, racconterò i fatti come io li ho vissuti. Sarà lei poi a giudicare da sé il mio stato mentale, se sia di natura psicopatica, come ha sancito la corte, oppure sana e lucida. Quel pomeriggio passeggiavo tranquillamente tra le strade della mia piccola cittadina. Il paesaggio della brughiera posta alla periferia della città era per me un elemento di notevole interesse artistico, era unLeggi altro →

[quote align=”center” color=”#999999″] PROLOGO   Il chiostro abbandonato trasmetteva solitudine e silenzio, solcato da un vento insinuante e gelido. Pochi alberi spogli si raccoglievano timidamente accanto ai resti di un pozzo, ricoperto d’edera. Tutto sembrava sussurrare un dolore mai sopito: una lapide nell’angolo del cortile si presentava altera nel suo marmo nero. Non una foto o una data; solo poche parole scolpite: “Ti ho protetto fino alla fine.” Il nome di un uomo e di una donna. Rumore di passi, foglie calpestate, il fruscio di un mantello, un fiore appoggiato con trepidazione. Un sorriso. Una lacrima. Ricordi.   DETTAGLI     Abiti sul divano, unaLeggi altro →

“…Hai vissuto con me intere pagine… Della tua, della mia vita, in una fusione continua, mentre davi a me le tue paure o i tuoi desideri, o scegliendo me come simbolo di qualcosa che avevi perduto, forse…So che tutto questo ti sembrerà strano ma è solo un invito a guardarti indietro. Per andare avanti. Mi hai fatto conoscere realtà così diverse. Poi, dopo due anni vissuti insieme, mi hai abbandonato, fra quelle carte immobili, apparentemente. Finché non mi hai portato qui, nella tua borsa…” “Interessante, mi piace! Sta riuscendo bene, mi pare – commentò Katia, pronta ad uscire, richiudendo il manoscritto sul suo tavolo –Leggi altro →

[quote align=”center” color=”#999999″] L’Albergo Trascorsero le settimane e l’arrivo di Neel, coincise con una nuova svolta nella vita di Luna. Il paese era molto tranquillo e, approfittando dell’eredità dei suoi genitori, rimandò ulteriormente la ricerca di un posto di lavoro. Neel, dal canto suo, neo laureato in architettura, stava per entrare nello studio di suo padre, un simpatico signore molto giovanile che prese ben presto a cuore i nuovi interessi del figlio, compresa lei. Decisa a non buttare via tempo prezioso, Luna volle iscriversi ad un corso di laurea in psicologia a Ferrara, intervallando le lezioni a lunghi giri in bicicletta. Amava cambiare sempre tragitto,Leggi altro →

Esercito di scrittori e autori in erba è arrivato il vostro momento. Armatevi di penne in mano e di tanta fantasia, la Teomedia è pronta a scommettere su di voi. Stiamo pensando di realizzare una nuova collana dedicata al mondo dei più piccoli. Per essere protagonisti, non vi resta altro che tirar fuori dal cilindro uno dei vostri racconti e fiabe migliori, credendo in un sogno realizzabile. Agli autori, le cui opere verranno considerate idonee, verrà data l’opportunità di avere un contratto di edizione per la pubblicazione del proprio testo in: ebook , in App applicazione mobile per iOS (iphone, ipad) e Android. Vi incoraggiamoLeggi altro →